Aiuto Psicopedagogico e Stimolazione Precoce per bambini e bambine con difficoltà cognitive e motorie.

Proposto dalla dott.ssa Antonia Paz Pedraza, in attuazione da novembre 2012 a Santa Cruz - Bolivia. Termine previsto novembre 2015.

Contesto: l’attività si svolge in una zona depressa della Bolivia che offre scarsa attenzione e scarse risorse sul piano pubblico per i bambini/e con difficoltà. Mancano le risorse economiche e culturali alla popolazione interessata.

Obiettivo: offrire un congruo periodo di terapia gratuita a bambini/e con problemi neurologici e/o di ritardo mentale lieve - medio - grave. Svolgere, in contemporanea, un lavoro di motivazione ed apprendimento alla cura, per le famiglie dei bambini coinvolti.

La dottoressa Paz Pedraza, terapeuta, direttrice ed amministratrice del progetto, aveva inizialmente proposto di individuare 11 bambini/e da 1 a 14 anni, da inserire in un programma terapeutico di 3 sedute settimanali di 45 minuti ciascuna, per 11 mesi l’anno, per un periodo di 3 anni.

Contemporaneamente sarebbero state seguite le loro famiglie con incontri bisettimanali di sostegno, apprendimento e motivazione a seguire, anche a terapia terminata, in modo adeguato e consapevole i figli. Gli utenti dovevano essere individuati nelle fasce di popolazione meno abbienti, più discriminate e quindi carenti di risorse materiali e culturali utili a favorire il recupero dei bambini. Famiglie quindi maggiormente a rischio di abbandono totale o comunque socio affettivo dei figli svantaggiati.

La dottoressa metteva a disposizione il suo lavoro di terapeuta, organizzatrice ed amministratrice del progetto ed i locali e le attrezzature per la terapia con la relativa manutenzione.

A Koinonia veniva richiesto di coprire il 25% del costo medio, in Bolivia, di una seduta di terapia di 45 minuti. Costo medio $25, costo richiesto $ 5.

I costi erano quindi di $ 60 mensili per 3 sedute settimanali a bambino, $ 660 per 11 bambini. Costo annuo $660 a bambino, 11 bambini $ 7260. Costo totale per 11 bambini per 3 anni $ 21.780.

Nella fase iniziale di progettazione ed attuazione si sono evidenziati problemi nella sistemazione dei locali per la terapia ed è stata quindi avviata una collaborazione con le Suore di Madre Teresa di Calcutta, da anni attive a Santa Cruz. Le Suore hanno messo a disposizione i locali del loro Istituto e la dottoressa Paz Pedraza, con l’accordo di Koinonia, ha rivisto il progetto, in particolare rispetto ai soggetti da assistere. Le attività sono quindi state indirizzate a 19 bambini/e ospiti dell’istituto di Madre Teresa e 5 bambini/e esterni il primo anno, divenuti 8 il secondo anno.

Joomla templates by a4joomla